OMBRETTO

L’ombretto è uno dei cosmetici più usati dalle donne. Serve a rendere più intenso e luminoso lo sguardo, valorizzandolo al meglio.

 

ombrettoIn commercio ne esistono di vari tipi, dal classico in polvere, che può essere anche compatto, con una tenuta maggiore e facilmente ritoccabile, a quello in crema, sottoforma di vasetto o stick, molto semplice da stendere ma facilmente tendente alla colatura, quindi da fissare con una cipria trasparente, per finire con quello fluido che, dopo l’applicazione, va steso con un pennello.

Come scegliere quindi il prodotto giusto? La cosa migliore è sicuramente chiedere consiglio ad un/una professionista, che valuterà il caso, ma essere a conoscenza di un piccolo prontuario d’emergenza vi aiuterà. Ci sono delle regole fondamentali da rispettare per non cadere in errore, come quella riguardante il numero di nuance da utilizzare, che non deve superare i tre colori. Se così non fosse si rischia l’effetto arcobaleno, distogliendo lo sguardo dall’iride.

Il trucco serve a migliorare, valorizzare un volto, uno sguardo, che non dovranno essere mai forzatamente “dipinti”, perchè il risultato sarà di pessimo gusto. La classica matita nera potrà anche essere sostituita da una grigio scuro per aumentare la profondità senza incupire pesantemente lo sguardo.

Per quanto riguarda i colori da abbinare, è importante ricordarsi che i colori caldi (giallo, rosso, arancione e verde) sono adatti a carnagioni più scure, mentre i colori freddi (blu, viola e verde con predominanza gialla) sono indicati per carnagioni più rosate.